Chi siamo

Storie di Mondi Possibili è un’associazione nata dall’incontro di persone appassionate per la scrittura autobiografica e per le storie di vita, come di cura di sé, di conoscenza e di azione sociale. Alcuni di noi hanno frequentato i corsi di autobiografia presso l’Upter, Università Popolare di Roma, altri si sono formati presso la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Persone del gruppo hanno anche partecipato a vari progetti, tra cui European Memories (realizzato da UNIEDA), il progetto Powos, Stories of Possible Worlds (realizzato da Upter e Università Popolare dei Movimenti Sociali), cui il gruppo si è ispirato per il nome, e diversi altri. Il gruppo collabora tutt’ora a vari altri progetti e attività (di cui daremo notizia man mano nel nostro blog) soprattutto in forma di volontariato e impegno sociale.

Le attività svolte dall’associazione

L’Associazione ha per scopo l’elaborazione, la promozione, la realizzazione di progetti di solidarietà sociale attraverso la valorizzazione della memoria e dell’esperienza umana, individuale e collettiva, utilizzando le metodologie di narrazione autobiografica e biografica e i linguaggi audiovisivi ed artistici, nella realizzazione di attività socio educative, di formazione e ricerca, animazione culturale, comunicazione e spettacolarizzazione.

Tra le attività realizzate di recente:

  • Documentazione video di esperienze di azione sociale.
  • Laboratori sulle metodologie di narrazione – Storie in Circolo
  • Formazione di volontari nella raccolta di storie
  • Partecipazione a progetti su narrazione e valorizzazione del territorio – progetto “Ripartire dalle radici. La memoria e il sapere al servizio di un progetto per una nuova qualità sociale della vita nel rione Monti”, realizzato da Upter Solidarietà col supporto della Provincia di Roma
  • Partecipazione a progetti su disabilità- progetto ““Disabilità, territorio, cittadinanza: un possibile percorso di integrazione”, coordinato da “La Primula”.
  • Partecipazione a progetti europei in diversi programmi – Europe for Citizen, Erasmus Plus, LLP Program.

L’art. 4 del nostro statuto

“Storie di Mondi Possibili è un’associazione  che non ha fini di lucro neanche indiretto  e opera esclusivamente per fini di solidarietà sociale. L’Associazione è apartitica e si atterrà ai principi di democraticità della struttura e di elettività e gratuità delle cariche sociali.
L’Associazione ha per scopo l’elaborazione, la promozione,  la realizzazione di progetti di solidarietà sociale tra i quali l’attuazione di iniziative socio educative e culturali.
Lo spirito e la prassi dell’Associazione trovano origine nel rispetto dei principi della Costituzione Italiana che hanno ispirato l’Associazione stessa e si fondano sul pieno rispetto della dimensione umana, culturale e spirituale della persona.”